Il giorno 11 marzo, all’interno della fiera The Cleaning Show di Londra, si è svolta la gara internazionale di pulizia dei vetri. Più di trenta partecipanti da tutta Europa si sono fronteggiati sotto l’attenta supervisione dei giudici del Guinness World Records per tentare di battere il record mondiale di velocità di pulizia dei vetri detenuto dall’Inglese Terry Burrows, conosciuto come Terry Turbo, che nel 2009 pulì 3 vetri da 114.3 x 114,3 cm (45 x 45 in) in 9.14 secondi. In palio un premio di £ 1.000 offerto da Unger, sponsor dell’evento, e l’ingresso ufficiale nel Guinness dei Primati.

Come al solito all’evento hanno partecipato windows cleaners inglesi, svedesi, tedeschi e olandesi. Ma la vera novità di quest’anno è stata la presenza di due window cleaners italiani, i fratelli Enrico e Daniele Gardoni di La Spezia, pulitori di vetri professionisti da 3 generazioni, che si sono classificati rispettivamente al 5° e 4° posto sorprendendo molti colleghi europei ed entrando a pieno titolo nell’Olimpo dei window cleaners!
Competizione a parte, l’evento è stato un bel modo di incontrare altri professionisti del settore provenienti da tutta Europa, confrontarsi e scambiarsi idee e suggerimenti.